RDFT 750

RDFT 750

Filo avvolto a spirale inserito in un tubo ceramico e riempito di sabbia di quarzite, sigillato con cemento dielettrico

La RDF è una resistenza realizzata all'interno di un dissipatore alettato con filo avvolto a spirale inserito in una ceramica forata e riempito di sabbia di quarzite. il dissipatore di alluminio è sigillato con cemento dielettrico e chiuso con apposite squadrette, questo garantisce un grado di protezione minimo IP54. Il modello RDFT è identico al modello RDF con l'aggiunta della pastiglia termica, al tal proposito si veda la pagina prodotto relativa.

Overview Table

Resistenza Minima
3.6
Resistenza Massima
300
Tolleranza (%)
±5%
Potenza Nominale Continuativa (W)
425
Grado di Protezione (IP)
IP54
Non Induttivo
No
Tensione Massima Applicabile Continuativa (V)
2000
Regolabile
No
Presenza Termostato di Protezione
Si
UL
No
Peso (kg)
2.6

Per questo prodotto sono disponibili queste opzioni:*

valori ohmici fuori specifica,tolleranza sul valore ohmico 3%, 2%, 1%, 0,5%,lunghezza cavi diversa *Le opzioni devono essere ordinate separatamente. Contattare Fairfild direttamente.

In quali settori è impiegata questa resistenza?

I principali settori di applicazione sono l’automazione industriale e il settore energetico.

Per quali tipi di applicazioni viene utilizzata?

Il prodotto viene impiegato: come resistenza di frenatura dinamica, come resistenza di carica e scarica condensatori nei circuiti RC.

Quali sono le caratteristiche elettriche?

La famiglia RDF prevede 3 modelli con potenze nominali da 425 W fino 550 W e range di valore ohmico compreso tra 3.6 Ω e 510 Ω. La tensione massima di utilizzo è 2000 V.

Quali sono le condizioni di sovraccarico?

La resistenza può essere sovraccaricata rispetto alla sua potenza nominale in funzione del ciclo di lavoro (tempo di inserzione e tempo a riposo). Per impulsi di durata inferiore al secondo il sovraccarico ammesso dipende anche dal valore ohmico. Per impulsi di durata superiore la quarzite all'interno gioca un ruolo determinante per dissipare l'energia. Si veda il paragrafo relativo al sovraccarico nel datasheet.

Qual è la temperatura della resistenza?

La temperatura della resistenza dipende dalla potenza che deve dissipare. Numerosi fattori influenzano la capacità di dissipazione, si prega di consultare la nostra scheda tecnica per informazioni dettagliate. Nel grafico a pagina 3 del datasheet è possibile vedere la relazione tra la temperatura sulla custodia e la potenza applicata per una resistenza posta orizzontalmente.
La resistenza può essere installata in orizzontale o in verticale, in questo caso è necessario che i cavi siano rivolti verso il basso. Per il montaggio si utilizzano i 4 fori a disposizione sulle squadrette. Il collegamento elettrico avviene tramite cavi forniti non spelati. È previsto anche un foro per il collegamento di terra. Il dissipatore è fornito non anodizzato.
DOWNLOAD DISEGNO: DOWNLOAD STEP FILE: RDFT750.zip

HELP DESK

Il nostro servizio clienti è sempre disponibile nell’aiutarti a scegliere il prodotto che più si addice alle tue esigenze.

+39 02 48407171