RNP 800

RNP 800

Bassi valori ohmici, in grado di dissipare elevatissimi carichi energetici

La RNP è una resistenza con piattina avvolta di costa su cavallotti ceramici montati su spranga metallica. Grazie a questa costruzione la resistenza termica è molto bassa: la piattina è infatti libera di scambiare calore con l'aria circostante in maniera molto efficace. Anche in termini di capacità termica la RNP assicura performances molto elevate. La serie RNP non prevede valori ohmici predefiniti, né leghe resistive predeterminate. Solo la lunghezza della spranga è fissata. Per questa ragione è necessario contattare l'ufficio commerciale per richiedere un preventivo ad hoc: sales@fairfild.com.

Overview Table

Min Resistance
0.1
Max Resistance
2.7
Tolerance (%)
±10%
Rated Continuos Power (W)
1800
Protection Degree (IP)
IP00
Not Inductive
No
Maximum operating voltage permanent (V)
1500
Adjustable
No
Thermal switch
No
UL
No
Peso
1.35

Per questo prodotto sono disponibili queste opzioni:*

valori ohmici fuori specifica,tolleranza sul valore ohmico 3%, 2%, 1%, 0,5% *Le opzioni devono essere ordinate separatamente. Contattare Fairfild direttamente.

In quali settori è impiegata questa resistenza?

I principali settori di applicazione sono l’automazione industriale e il settore ferroviario.

Per quali tipi di applicazioni viene utilizzata?

Il prodotto viene impiegato: come resistenza di frenatura dinamica, come resistenza di avviamento motore, come resistenza di protezione da sovracorrenti transitorie.

Quali sono le caratteristiche elettriche?

La famiglia RNP prevede 3 modelli con potenze nominali da 800 W a 4400 W in funzione della piattina utilizzata. Il valore ohmico varia da 0.1 Ω a 4.3 Ω. La tensione massima di utilizzo è 1500 V.

Quali sono le condizioni di sovraccarico?

La resistenza può essere sovraccaricata rispetto alla sua potenza nominale in funzione del ciclo di lavoro (tempo di inserzione e tempo a riposo). Per impulsi di durata inferiore al secondo il sovraccarico ammesso dipende anche dal valore ohmico.

Qual è la temperatura della resistenza?

La temperatura della resistenza dipende dalla potenza che deve dissipare e dal valore ohmico. Nella prima pagina del datasheet è presente il dato del carico superficiale per alcune piattine. Altri fattori influenzano la capacità di dissipazione, si prega di consultare la nostra scheda tecnica per informazioni dettagliate.
La resistenza viene normalmente assemblata in gruppi tramite tiranti e boccole ceramiche distanziatrici. I terminali in acciaio inossidabile sono adatti per il collegamento tramite capicorda. In caso di installazione in gruppo si consiglia di tenere una distanza tra le resistenze di almeno 30 mm.
SCARICA IL FORMATO STEP: CER0447.zip

HELP DESK

Our customer service is always available to help you choose the product that best suits your needs.

+39 02 48407171